hp

News

9-10 giugno
Convegno: Una testuggine è per sempre (vedi programma)

7 aprile
sono riprese le attività di cattura delle testuggini alloctone ad Albenga ed è stato catturato il primo esemplare di Trachemys scripta elegans della stagione 2015.

23 marzo
Al Centro Emys di Albenga sono nati due nuovi piccoli di Emys

emys_cucciolo

Tutte le news

Conservazione della testuggine palustre Emys orbicularis ingauna in alcune zone umide della Liguria

La presenza sul territorio ligure della testuggine palustre Emys orbicularis è attualmente minacciata dall’introduzione di specie aliene, quali le testuggini palustri americane, dalla distruzione dell’habitat e dalle attività antropiche non controllate (transito di veicoli, presenza di cani, scarico di rifiuti, pesca, ecc).

Obiettivo

Conservazione della testuggine palustre Emys orbicularis in due zone umide della Liguria, tramite l’eradicazione delle specie aliene, il miglioramento dell’habitat e il ripopolamento.

Vedi tutti gli obiettivi




Consulta i dati sulle osservazioni ed i monitoraggi del progetto

Le informazioni riguardanti le osservazioni e i monitoraggi condotti durante il progetto LIFE EMYS sono disponibili nella Banca Dati Regionale gestita da Arpal: Osservatorio Ligure della Biodiveristà (Li.Bi.Oss.)

La consultazione della banca dati tramite questo servizio è libera e completa di tutti i dati validati contenuti nell'Osservatorio, con l’esclusione di alcune specie - tra cui Emys orbicularis e di alcune informazioni definite “sensibili” che sono invece consultabili attraverso un accesso autorizzato a seguito di una richiesta motivata.

Le osservazioni riguardanti i 9 taxa di testuggini alloctone (Graptemys khoni, Graptemys pseudogeographica, Mauremys leprosa, Mauremys sinensis, Pseudemys concinna, Trachemys scripta, Trachemys scripta elegans, Trachemys scripta scripta, Trachemys scripta troostii) censite durante il progetto LIFE EMYS sono consultabili dal pubblico senza alcuna limitazione.